5 Consigli per Allenarsi al Mattino in Inverno….

Fitness & Sport/Idee in cucina/Integratori dalla Natura/News/Nutrizione e nutrienti

5 Consigli per Allenarsi al Mattino in Inverno….

A me piace allenarmi all’aria aperta nelle prime ore del mattino anche in inverno! In generale è possibile praticare attività fisica all’aperto con la neve e con la piooggia e trarne beneficio. Importante è seguire alcune regole fondamentali per prevenire  malesseri stagionali ed essere comunque “stimolati” ad alzarsi dal letto un pò prima del solito.

  • Il riscaldamento.…Farà sorridere, ma sono importanti due tipi di riscaldamento: quello corporeo, perchè proprio come l’automobile il corpo con il freddo ci mette di più a scaldarsi. Una partenza a freddo può causare traumi muscolari, tendiniti e infiammazioni alle articolazioni.
    Riscaldamento domestico…avere la casa abbastanza riscaldata al momento di alzarsi e di indossare l’abbigliamento tecnico per allenarsi è confortante. Uscire dal letto caldo e accogliente è per tutti difficile ed è possibile alleviare il disagio impostando il termostato in modo che la casa sia già calda al momento della sveglia.
  • Abitazione luminosa…Se fuori è ancora buio può essere difficoltoso a livello emozionale avere voglia di uscire di casa, ed allora illuminare la stanza da bagno e la cucina in modo accogliente possono essere una piccola piacevole strategia.

    cof


  • Preparare in anticipo una colazione sana e golosa da fare al rientro dopo la doccia calda…magari una torta, il pane da tostare, il porridge, insomma qualcosa che ci piace molto. Un primo pasto della giornata gratificante da consumare senza sensi di colpa dopo l’attività fisica mattutina.
  • Labbra screpolate…possono rappresentare una problematica fastidiosa quando le temperature esterne sono basse, una buona abitudine quindi è l’utilizzo di un buon burro di cacao da applicare prima di uscire. In alternativa, un rimedio ancora più naturale è il burro di Karitè.
  • Guanti e cappello…sono accessori indispensabili nell’abbigliamento di chi pratica sport a basse temperature. Fascia o cappello oltre a ridurre la dispersione del calore della testa, proteggono dall’umidità. La stessa cosa vale per i guanti, evitando così l’intorpidimento delle dita che può essere spiacevole e anche doloroso. Consigliato anche l’utilizzo di una crema nutriente per le mani.

Lasciami un commento

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi