La MORINGA…La Pianta Superfood…che Accellera il Metabolismo e Riduce l’Appetito

Fitness & Sport/Idee in cucina/Integratori dalla Natura/News/Nutrizione e nutrienti

La MORINGA…La Pianta Superfood…che Accellera il Metabolismo e Riduce l’Appetito

LA MORINGA: Il Superfood!

Accellera il metabolismo, riduce l’appetito, aiuta ad eliminare il gonfiore addominale e ha anche un effetto detox, simile a quello del tè verde ma senza essere eccitante.

La Moringa è una pianta appartenente alla famiglia delle Moringaceae, diffusa nella fascia tropicale ed equatoriale.
Del genere Moringa si conoscono circa 13 specie, ma probabilmente ne esistono altre non ancora identificate.
La specie più nota è la Moringa oleifera, il cui albero può raggiungere l’altezza di circa 10 metri se il suolo è fertile e profondo per lo sviluppo delle radici.
Tutta la pianta è commestibile: foglie-fiori-semi, con caratteristiche nutrizionali importanti. E’ di grande rilievo il suo valore proteico: tutte le parti della pianta contengono la gamma completa di aminoacidi, caratteristica che rende unica la moringa tra i vegetali.
L’estrazione di olio dai semi è un importantissima risorsa: i semi contengono dal 30 al 50% di olio (per confronto le olive ne contengono dall’8 al 20%). L’olio estratto contiene dal 65 al 75% di acido oleico, che è lo stesso grasso insaturo presente nell’olio di oliva. Estratto l’olio dai semi, la pasta che rimane contiene il 60% di proteine pregiate. Questa è una quantità enorme, se si considera il residuo dell’analogo trattamento della soia, prodotto di discreta qualità proteica vegetale, produce dal 30 al 35% di proteine, la cui gamma di aminoacidi, come molti altri vegetali è incompleta.

La moringa, oltre al suo elevato valore proteico, contiene ben 13 vitamine, diversi sali minerali (calcio, potassio, fosforo, magnesio), una notevole quantità di fibra e grassi omega 3.

Un pool nutrizionale che fa di questa pianta un vero e proprio superfood dalle proprietà antiossidanti e anti-age, adatto come integrazione ad una dieta vegana o vegetariana oppure nei periodi in cui l’organismo necessita di un supporto vitaminico e proteico extra la normale alimentazione.

Ma quando la mangio la moringa?
Come molti super-cibi l’assunzione è preferibile al mattino, con la colazione. Grazie all’elevato contenuto di proteine e grassi “buoni” stimola il metabolismo e la sua completezza di valori nutritivi sazierà fino all’ora di pranzo senza la necessità di ricorrere a snack fuori pasto.


In commercio la moringa è reperibile sotto forma di polvere, di pratico utilizzo, si scioglie molto bene in liquidi o sostanze cremose come yogurt ecc.
“Devo essere sincera il suo gusto “puro” non è il massimo, ricorda vagamente lo spinacio, e di prima mattina non è proprio una golosità! Ma a tutto c’è rimedio, con un pò di fantasia in cucina si possono ottenere delle colazioni gourmet che non avranno niente da invidiare ai preparati in commercio ricchi di zuccheri e per niente sani.”

Frullato alla banana

  • Una banana matura
  • Un cucchiaino di moringa in polvere
  • 100 ml di latte di mandorle
  • Scorza di limone

Crema alla moringa

  • 100 g di skir o quark
  • Un cucchiaino di moringa in polvere
  • 50 ml di bevanda vegetale: riso avena ecc.
  • Un cucchiaino di miele
  • 2 cucchiaini di semi di girasole

Stemperare la moringa nella bevanda vegetale, aggiungere il miele e il formaggio cremoso. Amalgamare bene e aggiungere i semi di girasole. Ideale per essere servita con frutta fresca di stagione.

Bevanda di moringa alla menta

  • Un cucchiaino di moringa in polvere
  • 200 ml di acqua
  • 3-4 foglie di menta fresca
  • una fettina di lime o limone
  • un cucchiaino di miele

Portare ad ebollizione l’acqua, immergere le foglie di menta, la fettina di lime o limone e lasciare in infusione per 10 minuti. Quando l’infuso si sarà raffreddato stemperare la moringa con poco di questo e poi riunire il tutto.  Dolcificare con il miele e servire come bevanda rinfrescante a colazione per accompagnare una porzione  del dolce preferito.

Frullato Super-food

  • Un cucchiaino di moringa in polvere
  • 150 ml di latte di mandorla
  • Un cucchiaino di Baobab* in polvere
  • Un cucchiaino di Proteine di Canapa*
  • Un cucchiaio di mirtilli freschi

Frullare tutti gli ingredienti tranne i mirtilli, che andranno aggiunti interi prima di servire.

Il Baobab* è una pianta tropicale, la cui polpa essiccata e polverizzata è reperibile in erboristeria, farmacia o negozi di alimentazione biologica. La polpa di baobab è ricchissima di vitamine, sali minerali e inulina, una fibra importante per la flora intestinale.
Le Proteine di Canapa*  sono ottenute dalla parte proteica del seme. Si trovano sotto forma di polvere ed hanno un elevata concentrazione proteica: 70%.

Green yogurt

  • Un vasetto di yogurt naturale o di soya
  • Un cucchiaino di moringa in polvere
  • 2 cucchiai di bevanda vegetale
  • 1/2 mela o pera grattugiata
  • Un cucchiaio di noci
  • Un cucchiaino di uvetta
  • Un pizzico di cannella

Stemperare la polvere di moringa nella bevanda vegetale e unirla a tutti gli altri ingredienti. Può essere preparato anche la sera prima e conservarlo in frigorifero.

 

Lasciami un commento

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi